EVENTI E PROGETTI

Gli eventi del Canile di Bibiana

Ci sono diverse maniere per rimanere vicini al Canile di Bibiana. Non sempre è possibile adottare un animale, e questo lo capiamo bene. Per questo abbiamo pensato a una serie di eventi che servono a raccogliere fondi per la struttura, a sostenere la nostra attività di volontariato e a... fare del bene in altri modi!

Fra questi, cercaci alle sagre o alle manifestazioni della Val Pellice, nel Pinerolese e non solo...oppure chiedi dei nostri stand. Se hai già un cane, puoi portarlo a passeggio da noi e fermarti per darci una mano; puoi anche partecipare alle nostre lotterie o comprare il nostro calendario! 
Ogni giorno centinaia di cani vengono abbandonati sulle strade italiane e gran parte di loro moriranno sull’asfalto. Per contribuire a fermare questa strage la Lega Nazionale per la Difesa del Cane e Strada dei Parchi Spa lanciano, anche quest’anno, una campagna di sensibilizzazione sui social, in tutti i caselli autostradali e nelle aree di servizio dell’autostrada A24 e A25.
In estate migliaia di cani vengono lasciati su strade a scorrimento veloce e autostrade e l’80% morirà di stenti o maltrattamenti e, molto spesso, a causa di incidenti. Le stime in Italia sono drammatiche: mediamente vengono abbandonati 60.000 cani ogni anno, 164 al giorno, 7 ogni ora.
Anche quest’anno Strada dei Parchi Spa e la Lega Nazionale per la Difesa del Cane si uniscono per sensibilizzare gli automobilisti sul tema dell’abbandono.
Dieci immagini ed un unico hashtag per la campagna 2017 #IONONTIABBANDONO.
Ogni settimana, per due mesi, un nuovo amico a quattro zampe sarà protagonista e testimone del messaggio di informazione e sensibilizzazione che verrà diffuso sui canali social e media. Mentre in tutti i caselli verrà riproposta una nuova edizione della fortunata locandina, che lo scorso anno ha trovato consensi unanimi e ha spopolato anche sul web.
“Quest’anno puntiamo a avviare una campagna che per dieci settimane, con immagini di volta in volta diverse ed originali, tenga alto per tutto il periodo estivo e dell’esodo il tema dell’abbandono degli animali sulle grandi arterie stradali e autostradali” fanno osservare i promotori della campagna. “La scelta di dieci testimonial diversi, dal meticcio al cane con pedigree sta lì a ricordare che il fenomeno dell’abbandono degli animali non tiene conto della razza e del valore dell’animale”.
Strada dei Parchi e la Lega Nazionale per la Difesa del Cane ricordano poi che abbandonare un cane o un animale domestico è anche un reato, come espressamente prevede l’art. 727 del Codice Penale, che recita: “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.”
SdP e la Lega Nazionale per la Difesa del Cane invitano chiunque assista a un episodio di questo genere a sporgere immediatamente denuncia alle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Locale) e, se possibile farlo in sicurezza, scattare una foto o registrare un piccolo filmato per acquisire il maggior numero di prove possibile a sostegno della denuncia. In ogni caso, prendere nota del numero di targa e del modello dell’auto, nonché del punto esatto in cui l’animale è stato abbandonato. È importante la collaborazione di tutti per arginare questo fenomeno e assicurare una punizione esemplare a chi commette azioni che, tra l’altro, mettono a rischio non solo la vita degli animali ma anche quella di altre persone che viaggiano sulle strade.
14 luglio 2017
Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Ufficio Stampa
Tel 02 26116502
Fax 02 36638394
info@legadelcane.org
www.legadelcane.org
NON ABBANDONARE IL VERO AMICO DELLA VITA

Lega Nazionale per la Difesa del Cane e Memo Remigi insieme per dire no all’abbandono e ricordare l’importanza dell’amore incondizionato dei nostri amici a 4 zampe. La canzone “Un essere speciale”, scritta da Remigi per l’occasione e regalata a LNDC, è disponibile per l’acquisto o l’ascolto in streaming su tutte le piattaforme digitali: il ricavato andrà a sostenere la mission di LNDC.

Arriva l’estate e come ogni anno si presenta la minaccia dell’abbandono di molti animali domestici, un drammatico fenomeno che trova il suo picco nei mesi caldi, spesso a causa delle partenze per le vacanze. Tuttavia, tale giustificazione non può essere valida per abbandonare al proprio destino un amico fedele e che si fida di noi. Le soluzioni sono diverse: si può scegliere di portarlo con sé (qui la nostra guida www.invacanzaconloro.it) o lasciarlo in una pensione di fiducia, o trovare un amico o un parente che possa accudirlo in nostra assenza.

Ogni anno la crudeltà dell’abbandono colpisce centinaia di migliaia di animali. Gli ultimi dati disponibili del Ministero della Salute ci informano che nel 2015 sono transitati nei canili sanitari di tutta Italia oltre 100mila cani. Ma è una cifra parziale, perché va sommata con tutti quelli che nei canili sanitari non ci sono mai arrivati. Un numero impressionante di animali finiti, stremati di fame e sete, a morire in qualche luogo negletto, o investiti da un auto, o avvelenati o, nella più fortunata delle ipotesi, terrorizzati nell’estraneità di un canile dopo aver passato una vita in casa.

Ancora una volta LNDC dice no all’abbandono e quest’anno lo fa con un testimonial d’eccezione. Memo Remigi, il popolare cantautore di tanti brani entrati nella storia della musica italiana, ha regalato a LNDC una sua canzone scritta per l’occasione che parla proprio dell’amore incondizionato che ci danno i nostri piccoli amici e di quanto sia importante non fare loro del male o abbandonarli. Il titolo è “Un essere speciale” ed è stata presentata in anteprima nella puntata del 23 maggio di I Fatti Vostri su Rai Due dal cantautore e dalla Presidente LNDC Piera Rosati. La canzone è ora disponibile per l’acquisto o l’ascolto in streaming su tutte le principali piattaforme (iTunes, Google Play, Amazon, Spotify, Deezer). Tutto il ricavato andrà a sostenere la mission di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, da sempre impegnata a 360 gradi per tutelare i diritti di chi non ha voce.

LNDC ricorda anche che, oltre a essere un gesto crudele e vigliacco, abbandonare un animale vuol dire anche commettere un reato ai sensi dell’art. 727 del Codice Penale. La legge prevede che “chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.”

PROGETTO AMICO MICIO

Se vuoi portare il volantino con te scarica il pdf e stampalo... clicca qui
campagna per la sterilizzazione dei gatti
Share by: